...

Come Scrivere Musica Romantica — 1h 5m 0s

Come Scrivere Musica Romantica

La musica associata alle emozioni

Tradizionalmente affidata agli archi, la musica “romantica” (tutto e nulla a che vedere con il romanticismo) è un genere cinematografico intramontabile.

Possiamo considerare romantica ogni forma di musica associata alle emozioni nate da relazioni interpersonali, non dobbiamo necessariamente costringerla nello spazio ristretto della commedia romantica.

Proprio per questo può assumere forme molto diverse. Sia “Colazione da Tiffany” che “I Ponti di Madison County” sono musicalmente associati a emozioni che definiamo romantiche.

Il primo è però una commedia, il secondo un dramma.

Questa intensa settimana dedicata ai generi di musica da film ha l’obiettivo proprio di smitizzare alcune delle più comuni tecniche di composizione per immagini.

La forma classica, quella normalmente insegnata, segue uno schema ben definito.

Prima di tutto si identifica il genere cinematografico, poi si procede con il trovare la risposta a queste tre incognite:

  1. Individuare il modo, la scala e gli intervalli di riferimento
  2. Associare a questi una strumentazione appropriata
  3. Trovare un ritmo armonico consono

Tutto il resto (come rispettare i “cue point”) è qualcosa che abbiamo già visto, e riguarda aspetti molto più pratici e semplici. Sono le tre scelte sopra a definire quanto efficace sarà il brano.

Anche se molto riassunto, lo schema sopra è esattamente quello che si segue, e viene insegnato, per la composizione di musica da film.

Per questo abbiamo una settimana dedicata alla musica da film drammatico e un’altra specifica per scrivere le musiche per film commedia, entrambe separate da questa sul genere romantico.

Appare subito evidente che ci troveremo a navigare tra generi cinematografici differenti anche nella stessa composizione.

Esiste un modo per semplificare questo lavoro?

Impariamo un metodo nuovo e originale per scrivere musica

Senza gettare via lo schema indicato sopra, che funziona e che adopereremo, in questo corso studiamo un metodo nuovo, frutto di ricerca originale, per scrivere musica da film.

Questo metodo si basa sul principio – ampiamente studiato nell’ambito delle tecniche narrative, ma non della musica da film – che all’interno di qualsiasi storia esistano un numero finito di situazioni.

Ognuna di queste situazioni può presentarsi in diverse forme, ad esempio tanto nella commedia quanto nel dramma.

E questo spiega l’apparente contraddizione dell’esempio fatto in precedenza, associando tra loro “Colazione da Tiffany” e “I Ponti di Madison County”.

Entrambi presentano momenti (situazioni) simili, pur appartenendo a generi completamente diversi.

Vale la pena di sottolineare che i due film usati come esempio in questa pagina non sono stati scelti a caso: nel finale di entrambi gli attori si trovano sotto la pioggia e le protagoniste femminili sono intrappolate nelle simboliche automobili che rappresentano i confini imposti dalle loro relazioni.

In “Colazione da Tiffany” la musica di Mancini inizia nell'esatto momento in cui Paul chiude la portiera, ne “I Ponti di Madison County” la musica di Lennie Niehaus termina nell'esatto momento in cui il marito di Francesca apre la portiera.

Il sistema basato sulle situazioni ci permette di restringere a un numero ristretto di circostanze le scelte musicali che facciamo.

Questo metodo si dimostra particolarmente efficace nello scrivere musica che incontra i gusti di registi, produttori e pubblico: perché ne incontra le aspettative.

Naturalmente, perché esistano aspettative, devono esistere anche dei precedenti ed essere ben conosciuti.

Probabilmente questo è il motivo per cui non c’è stata finora significativa ricerca su questo aspetto della musica da film. È relativamente inusuale che un compositore musicale abbia anche una formazione di storia e critica cinematografica.

Ma è appunto grazie a questo insieme di competenze, e anni di ricerca, che è stato possibile derivare questo metodo originale insegnato nelle lezioni.

Il metodo basato sulle situazioni porta a un ulteriore vantaggio per quanto riguarda la musica per videogame, dove il compositore deve realizzare quelli che si chiamano “loop” (non nel senso dell’audio digitale) e che sono le musiche di atmosfera associate appunto alle situazioni.

Vedremo nella pratica quanto questo faciliti il lavoro che dobbiamo affrontare al momento di fare le scelte di composizione musicale più appropriate.

Susanna

Conosci meglio Susanna Quagliariello

Compositore / produttore cinematografico / autore pubblicato. Laurea in Storia e Critica del Cinema, master di alta formazione, licenza triennale di conservatorio, diploma specialistico di composizione e orchestrazione per musica da film. Amministratore VFX Wizard e direttore della scuola online.

Scrivere musica romantica video

01. Scrivere musica romantica
Durata: 65m 0s

Materiale didattico

Nessun file
.