...

Come Scrivere Musica Eroica — 5h 39m 40s

Come Scrivere Musica Eroica

La musica epica e eroica è uno dei generi di musica cinematica più semplici e efficaci. Ha un largo pubblico di appassionati e la miglior prova del fatto che sia semplice da scrivere può essere dimostrata con un dato semplicemente statistico.

SoundCloud e YouTube sono pieni di brani “epic fantasy” composti al sequencer, da persone che non possiedono nessuna educazione formale di musica e – men che meno – di composizione di musica per immagini.

Eppure una grande maggioranza di quei brani funziona, suona bene, esprime con efficacia le sensazioni epiche e eroiche del genere.

È facile trovare in quei brani qualche ingenuità, qualche scivolone dal punto di vista formale, ma in definitiva è il risultato che conta e quei brani raggiungono il risultato al quale tendevano: emozionare l’ascoltatore e immergerlo in un’atmosfera epica, fuori dal consueto.

Spiegare perché quei brani funzionino è semplice: anche in assenza di una struttura espressa attraverso l’educazione formale, il compositore ha naturalmente assimilato e espresso la struttura giusta, semplicemente andando a orecchio e imitando ciò che ha già ascoltato.

Un tipico brano epico può essere infatti espresso in modo molto semplice, individuando gli elementi caratteristici del genere:

  1. Una scansione ritmica molto seria e solenne, assolutamente non “ballabile”. Il metro è normalmente 4/4 o 12/8.
  2. La costruzione dell’intero brano sulle fondamenta di una progressione d’accordi eroica e non particolarmente sofisticata.
  3. Una melodia semplice, che fa uso principalmente di intervalli consonanti, in particolar modo intervalli di quarta giusta.
  4. Un’orchestrazione attinente all’epoca storica e al carattere marziale del genere. Inutile dire che ottoni e percussioni dominano questo genere.

Se è così semplice scrivere musica epica, allora, perché dedicargli tanto tempo?

Intanto, perché come appena dimostrato è un genere intramontabile e popolare. Ha successo. Poi, e non meno importante, perché condivide molto del genere avventuroso che costituisce la colonna portante della musica da film.

Alle volte è infatti difficile distinguere con esattezza tra musica epica, eroico e avventurosa. È il significato delle immagini, il contesto, quello che permette di identificare esattamente il genere.

Musica Epica e Musica d’Avventura

La principale differenza tra i due generi sta nell’intensità emotiva del brano. Epico, lo dice il termine, è qualcosa di grandioso, di solenne.

L’avventura è più scanzonata, e può essere espressa anche con leggerezza, introducendo sincopi e controtempi, attingendo generosamente a tutta la letteratura musicale che fa capo al genere dell’“Americana”, ricco di cromatismi e cadenze inusuali.

Tutto questo viene descritto in dettaglio nelle settimane dedicate a come scrivere musica avventurosa e naturalmente alla composizione di musica d’azione. Si tratta infatti di generi che per la maggiore libertà espressiva sono anche più complessi, e con una palette di tecniche compositive molto più ampia.

Restando sulla musica eroica o epica, ci basta considerarla il primo scalino verso la musica avventurosa per avere un’idea molto chiara dello stile da adottare.

Intanto, la musica epica – per definizione – ha a che vedere con Onore e Guerra. Tanto se parliamo dell’ “Iliade” quanto se parliamo di “Conan il Barbaro”, i temi sono gli stessi: coraggio, vendetta, eventi tragici.

Entrare nell’atmosfera giusta e creare un brano “epic fantasy” senza troppa difficoltà è proprio lo scopo di questa settimana, tanto dal punto di vista degli schemi musicali quanto da quello strettamente narrativo.

Al grado zero, si tratta semplicemente di pensare alla guerra, e a una guerra combattuta in un’epoca non tecnologicamente avanzata e quindi con spade e muscoli.

A quale impostazione musicale e sonora rimandano questi semplici concetti? Al clamore delle spade, al rullo dei tamburi e al corno o alla tromba che richiamano i soldati.

Ecco che abbiamo immediatamente, facilmente, isolato gran parte della strumentazione: percussioni e ottoni, come già detto.

Naturalmente questo non significa escludere gli archi o i legni, ma impiegarli con la consapevolezza che non sono gli strumenti protagonisti – e idealmente, in un brano sofisticato, assegnare loro un ruolo da filo conduttore, con occasionali salite alla ribalta quando si passa alle variazioni.

Tutta la settimana di lezione, ruota infatti a una suggestiva “End Credit Sequence” per un film Fantasy epico e permette di affrontare la scrittura di questa musica su più piani differenti, in base ai gusti e alla preparazione di ciascuno studente.

  • Può essere il tipico brano epico e serio, molto marziale.
  • Oppure, grazie alla caratterizzazione dei personaggi che compaiono, ci si può spingere oltre e comporre un brano più sofisticato, sfruttando temi differenti e variazioni.

Si tratta di una delle ultime occasioni per scrivere musica relativamente libera dai vincoli che contraddistinguono la composizione di musica da film. Non c’è infatti dialogo e nemmeno una traccia effetti.

Il progetto pratico della settimana è una completa “End Credit Suite”, il tipo di intermezzo narrativo che ha rimpiazzato gli ormai superati “titoli di testa” e fa da ponte tra la fine del film e l’inizio della lunghissima lista di nomi di cast e crew che scorre verticalmente.

L’obiettivo è ricapitolare la storia, ma anche ripresentarla attraverso una diversa angolazione, di solito stilizzata, trattenendo gli spettatori nelle poltrone in attesa di una eventuale post title sequence (caratterizzante i film della Marvel, ma impiegata anche in altro cinema).

Considerato quanto avanti siamo con le lezioni, parte della settimana è una ricapitolazione pratica delle tecniche di composizione nel sequencer, ed un’altra parte si concentra invece sull’approfondimento di tecniche non scontate come la riorganizzazione e la pulizia del brano di musica per immagini in modo che i frequenti cambi di tempo e la frammentazione del materiale musicale possano essere espressi con ordine e eventualmente trasformati in partitura.

Susanna

Conosci meglio Susanna Quagliariello

Compositore / produttore cinematografico / autore pubblicato. Laurea in Storia e Critica del Cinema, master di alta formazione, licenza triennale di conservatorio, diploma specialistico di composizione e orchestrazione per musica da film. Amministratore VFX Wizard e direttore della scuola online.

Definiamo Epico e Eroico con chiarezza video

01. Definiamo Epico e Eroico con chiarezza Durata: 3m 07s

Come puoi conciliare “Rambo” e “Achille”? video

02. Come puoi conciliare “Rambo” e “Achille”? Durata: 4m 14s

Epico e Eroico sono prossimi al genere Avventuroso video

03. Epico e Eroico sono prossimi al genere Avventuroso Durata: 2m 47s

Regole Musicali e la “Donna Eroe” nel Cinema video

04. Regole Musicali e la “Donna Eroe” nel Cinema Durata: 4m 07s

Tema Eroico: Melodia video

05. Tema Eroico: Melodia Durata: 4m 11s

Tema Eroico: Armonia video

06. Tema Eroico: Armonia Durata: 7m 41s

Tema Eroico: Ritmo video

07. Tema Eroico: Ritmo Durata: 3m 00s

Tema Eroico: Orchestrazione video

08. Tema Eroico: Orchestrazione Durata: 6m 46s

Organizzare (o riorganizzare) gli accenti

Allineamento degli accenti video

09. Allineamento degli accenti Durata: 3m 07s

Perché evitare sincope e controtempo video

10. Perché evitare sincope e controtempo Durata: 6m 01s

Come riorganizzare gli accenti se hai già una versione in mente video

11. Come riorganizzare gli accenti se hai già una versione in mente Durata: 5m 26s

Applicando regole a un’improvvisazione il risultato è sorprendente (e inevitabile) video

12. Applicando regole a un’improvvisazione il risultato è sorprendente (e inevitabile) Durata: 3m 04s

Il progetto “Saaelle End Credits”

Descrizione del progetto e del contesto video

13. Descrizione del progetto e del contesto Durata: 4m 43s

“End Credit” già musicata come riferimento video

14. “End Credit” già musicata come riferimento Durata: 3m 03s

Consigli per la realizzazione del brano video

15. Consigli per la realizzazione del brano Durata: 4m 32s

Breve analisi narrativa dei personaggi I video

16. Breve analisi narrativa dei personaggi I Durata: 4m 31s

Breve analisi narrativa dei personaggi II video

17. Breve analisi narrativa dei personaggi II Durata: 4m 54s

Analisi della versione orchestrale di riferimento

La particolare scala del brano di riferimento video

18. La particolare scala del brano di riferimento Durata: 2m 15s

Partendo dalla Scala Minore Melodica video

19. Partendo dalla Scala Minore Melodica Durata: 2m 38s

La Scala di Do Misolidia ♭6 video

20. La Scala di Do Misolidia ♭6 Durata: 3m 40s

Si Minore Melodica e Si Misolidia ♭6 video

21. Si Minore Melodica e Si Misolidia ♭6 Durata: 4m 46s

La versione ufficiale degli End Credits video

22. La versione ufficiale degli End Credits Durata: 2m 49s

Cromatismi nel genere eroico epico video

23. Cromatismi nel genere eroico epico Durata: 2m 38s

La tipica struttura di due temi dal diverso carattere video

24. La tipica struttura di due temi dal diverso carattere Durata: 4m 10s

Differenziare gli intervalli tra i due temi video

25. Differenziare gli intervalli tra i due temi Durata: 2m 14s

Orchestrazione: anche la strumentazione è aderente al mood dei temi video

26. Orchestrazione: anche la strumentazione è aderente al mood dei temi Durata: 5m 54s

Notazione: i Rehearsal Marks video

27. Notazione: i Rehearsal Marks Durata: 4m 27s

Le Basi: Composizione di un Tema Eroico

Come scrivere un brano di atmosfera eroica video

28. Come scrivere un brano di atmosfera eroica Durata: 3m 10s

Passo dopo passo nel Sequencer video

29. Passo dopo passo nel Sequencer Durata: 4m 42s

Proseguire la progressione video

30. Proseguire la progressione Durata: 5m 50s

Introduciamo la linea melodica video

31. Introduciamo la linea melodica Durata: 3m 13s

Intervalli eroici nella pratica I video

32. Intervalli eroici nella pratica I Durata: 4m 16s

Intervalli eroici nella pratica II video

33. Intervalli eroici nella pratica II Durata: 3m 51s

Sviluppare il brano naturalmente video

34. Sviluppare il brano naturalmente Durata: 3m 54s

Gestire le progressioni nella pratica video

35. Gestire le progressioni nella pratica Durata: 5m 34s

Comporre ai livelli minimi è la chiave per un risultato che segue gli schemi video

36. Comporre ai livelli minimi è la chiave per un risultato che segue gli schemi Durata: 2m 56s

Armonia Quartale nella Musica Eroica  video

37. Armonia Quartale nella Musica Eroica Durata: 4m 23s

L’“ottava battuta” nella Musica da Film è un “Nuovo Inizio” video

38. L’“ottava battuta” nella Musica da Film è un “Nuovo Inizio” Durata: 2m 48s

Scrivere per le immagini ignorando le consuete strutture musicali

Dare spessore al Tema Principale video

39. Dare spessore al Tema Principale Durata: 3m 45s

Sperimentare cambi di tempo e il numero magico dei 120 BPM video

40. Sperimentare cambi di tempo e il numero magico dei 120 BPM Durata: 4m 01s

Riempire i vuoti: ancorarsi al Timecode SMPTE video

41. Riempire i vuoti: ancorarsi al Timecode SMPTE Durata: 4m 43s

Immagini unica guida per riempire i vuoti video

42. Immagini unica guida per riempire i vuoti Durata: 3m 33s

Le immagini immagini dettano la composizione video

43. Le immagini immagini dettano la composizione Durata: 2m 11s

Musica asservita alle immagini: fare a pezzi il Tema video

44. Musica asservita alle immagini: fare a pezzi il Tema Durata: 3m 44s

Ripetere frammenti di materiale musicale video

45. Ripetere frammenti di materiale musicale Durata: 2m 44s

Variazione del tema principale video

46. Variazione del tema principale Durata: 5m 06s

Scrivere filler, letteralmente “riempire” è fondamentale video

47. Scrivere filler, letteralmente “riempire” è fondamentale Durata: 3m 19s

Ritornare al Tema principale dove serve video

48. Ritornare al Tema principale dove serve Durata: 2m 13s

Adeguare la musica al tempo a disposizione video

49. Adeguare la musica al tempo a disposizione Durata: 2m 41s

Ancora una volta: le immagini determinano la composizione video

50. Ancora una volta: le immagini determinano la composizione Durata: 4m 04s

Sfruttare a nostro vantaggio i paletti già presenti video

51. Sfruttare a nostro vantaggio i paletti già presenti Durata: 3m 14s

Adattare il raccordo (e prova della comodità della notazione) video

52. Adattare il raccordo (e prova della comodità della notazione) Durata: 3m 22s

Ritardo per colpire gli Hit Point col Tema video

53. Ritardo per colpire gli Hit Point col Tema Durata: 3m 11s

Non dare a un Hit Point principale la coda del Tema video

54. Non dare a un Hit Point principale la coda del Tema Durata: 2m 09s

Ripresentare il Tema attraverso la modulazione video

55. Ripresentare il Tema attraverso la modulazione Durata: 3m 21s

La Modulazione “Truck Driver Gear Change” video

56. La Modulazione “Truck Driver Gear Change” Durata: 3m 14s

Il passaggio ai titoli di coda video

57. Il passaggio ai titoli di coda Durata: 2m 21s

Solo dopo aver colpito gli Hit Point pensiamo alla musica video

58. Solo dopo aver colpito gli Hit Point pensiamo alla musica Durata: 2m 44s

La via dei cambiamenti di tempo video

59. La via dei cambiamenti di tempo Durata: 3m 34s

Riorganizzare il materiale musicale del Sequencer [Approfondimento]

Dal caos del sequencer al rigore di una musica ben scritta video

60. Dal caos del sequencer al rigore di una musica ben scritta Durata: 2m 06s

Alterare il Metro per riordinare il brano video

61. Alterare il Metro per riordinare il brano Durata: 4m 59s

Modifiche al Tempo e Cambi di Metro video

62. Modifiche al Tempo e Cambi di Metro Durata: 4m 04s

Allineamento dei beat video

63. Allineamento dei beat Durata: 2m 38s

Precisione sugli Hit Point video

64. Precisione sugli Hit Point Durata: 3m 32s

Allineiamo a destra del beat più vicino video

65. Allineiamo a destra del beat più vicino Durata: 4m 51s

Allineamento del finale video

66. Allineamento del finale Durata: 2m 52s

Recap: musica aderente agli Hit Point ma precisa I video

67. Recap: musica aderente agli Hit Point ma precisa I Durata: 3m 14s

Recap: musica aderente agli Hit Point ma precisa II video

68. Recap: musica aderente agli Hit Point ma precisa II Durata: 4m 16s

“Prima e Dopo” nelle alterazioni del Tempo video

69. “Prima e Dopo” nelle alterazioni del Tempo Durata: 2m 38s

Ultimo sguardo allo Sketch nel Sequencer video

70. Ultimo sguardo allo Sketch nel Sequencer Durata: 3m 05s

Notazione e il “metro hollywoodiano” [Approfondimento]

Dal Sequencer alla Notazione video

71. Dal Sequencer alla Notazione Durata: 4m 59s

Tecniche specifiche per lo Sketch video

72. Tecniche specifiche per lo Sketch Durata: 3m 13s

Non farti intimidire dal risultato iniziale video

73. Non farti intimidire dal risultato iniziale Durata: 4m 18s

Completiamo la pulizia nel software di notazione video

74. Completiamo la pulizia nel software di notazione Durata: 2m 57s

Perché sono importanti i cambi di metro video

75. Perché sono importanti i cambi di metro Durata: 3m 35s

Notazione pratica del metro nella partitura video

76. Notazione pratica del metro nella partitura Durata: 3m 50s

Notazione hollywoodiana del metro video

77. Notazione hollywoodiana del metro Durata: 7m 04s

La battuta vuota nel software di notazione video

78. La battuta vuota nel software di notazione Durata: 5m 08s

Primer sulla Modulazione

Che cos’è la Modulazione video

79. Che cos’è la Modulazione Durata: 3m 07s

Modulare il centro tonale: la tecnica del Circolo delle Quinte video

80. Modulare il centro tonale: la tecnica del Circolo delle Quinte Durata: 2m 20s

Modulare all’interno del Circolo delle quinte video

81. Modulare all’interno del Circolo delle quinte Durata: 2m 54s

Modulare col Circolo delle Quinte dal punto di vista dell'Armonia Funzionale video

82. Modulare col Circolo delle Quinte dal punto di vista dell'Armonia Funzionale Durata: 1m 47s

Modulare tra scale Minori e tra Scale Relative video

83. Modulare tra scale Minori e tra Scale Relative Durata: 3m 34s

Il cambio di tonalità nel Tema Eroico video

84. Il cambio di tonalità nel Tema Eroico Durata: 3m 04s

Cambiare il centro tonale in pratica video

85. Cambiare il centro tonale in pratica Durata: 5m 06s

L’emozione è questione di numeri video

86. L’emozione è questione di numeri Durata: 3m 13s

Sperimentiamo le differenze in modo consapevole video

87. Sperimentiamo le differenze in modo consapevole Durata: 3m 41s

Schema semplice ma risultato oggettivo video

88. Schema semplice ma risultato oggettivo Durata: 2m 07s

Caso specifico dell’esempio con il Tema Eroico appena composto video

89. Caso specifico dell’esempio con il Tema Eroico appena composto Durata: 5m 38s

Saaelle End Credits Suite (esercizio o Assignment)

Assignment o Esercizio: scegli tu cosa fare video

90. Assignment o Esercizio: scegli tu cosa fare Durata: 5m 14s

Materiale didattico

“Saaelle”, porzione di End Credit da sonorizzare (per Assignment o come esercizio)
Download ZIP: Video H264 (mp4), compresso in .zip

.